Mi scappa la pipì

Fra le tante cose vissute durante la mia vacanza in Puglia, un paio di estati fa, una in particolare mi è rimasta impressa.
Sulla porta del bagno del nostro albergo – intendo quello di cortesia che di solito si trova nella hall – c’era questa dicitura: “Prego gettare la carta igienica nell’apposito cestino”.
Subito ho pensato a problemi allo scarico, a tubature pigre, a fogne esauste, a carta igienica impermeabile all’acqua, a idraulici irreperibili. Il motivo dell’avviso poteva essere uno qualsiasi di questi.