Quando Livigno restava isolato

Quando succede, come oggi, che Livigno resta isolato, non posso che pensare al passato. Non posso che pensare a come la vita quotidiana dei nostri avi fosse subordinata soltanto alla natura e ai suoi sfoghi, senza intromissioni esterne. Non c’era nessuno che decideva di chiudere i valichi per ragioni di sicurezza, non c’erano villeggianti che restavano bloccati in paese o … Read More

Il fiume Aqua Granda

C’è un luogo a Livigno – o meglio, un elemento del territorio – che è rimasto quasi immutato nei secoli e che verosimilmente ha avuto un ruolo importante per il modellamento del fondovalle e della sua piana. A volte questo elemento sembra stanco e moribondo, altre volte invece è vivo più che mai. In inverno scorre lento circondato dalla neve, … Read More

Anno 1635: a Livigno combattono i morti!

“Noi combattiam coi fanti e non coi santi!” è una frase molto conosciuta a Livigno, diventata nel tempo leggendaria perché riferita a una battaglia che sembra proprio una leggenda. L’episodio in questione è riportato nel libro Usi e costumi del Bormiese di Glicerio Longa (pubblicato da Alpinia editrice di Bormio), uno studio etnografico sull’Alta Valtellina scritto nel 1912 e corredato … Read More

“Un prete in alta quota” dal 14 luglio in libreria

Ci siamo, e naturalmente sono emozionato. Il mio romanzo Un prete in alta quota, che racconta la vita di don Alessandro Parenti a Trepalle tra il 1929 e il 1970, sarà disponibile in provincia di Sondrio a partire dal 14 luglio 2018. Poi, nei giorni successivi, si potrà trovare in tutte le libreria d’Italia e negli store online. Le prime … Read More