Dovremo sporcarci le mani

thomasLuoghi

Facendo zapping in televisione e sui social mi sono reso conto che, in questo periodo drammatico in cui i veri valori della vita stanno prepotentemente tornando a galla, sentire parlare di argomenti futili come, per esempio, il futuro del calcio (concludere i campionati, rinviare gli Europei, abbassare gli stipendi ai calciatori), la moda e l’arredamento (quali colori abbinare a quali … Read More

Isolamento e lettura

thomasLibri

Già in situazioni normali le librerie italiane sono luoghi poco affollati, figuratevi in un periodo di emergenza come quello che stiamo vivendo ora. In più, da alcuni giorni, viste le nuove e necessarie disposizioni del Governo italiano, anche le librerie hanno dovuto abbassare le saracinesche. Però, se ci pensate bene, l’isolamento al quale siamo giustamente sottoposti e di conseguenza il … Read More

Che cosa sta imparando Livigno?

thomasLuoghi

D’un tratto abbiamo scoperto di essere fragili, vulnerabili, difettosi. Abbiamo capito di non poter fare nulla per fermare la valanga che ci sta travolgendo: né scappare, né chiamare aiuto, né fare barriera, né nascondere l’evidenza. Ci siamo svegliati una mattina e, aperti gli occhi, abbiamo realizzato di vivere in un edificio pericolante, di camminare su un terreno franoso, di avere … Read More

“Come una mongolfiera stracolma di gas”

thomasLibri

L’ambientazione del racconto che segue è quella delle nostre montagne: ci sono le valli tra Livigno e l’Engadina, c’è la diga al lago del Gallo e c’è il tunnel Munt la Schera, anche se nessuno di questi luoghi viene espressamente nominato. E poi c’è il tema sociale attorno al quale ruota la storia: quello dell’immigrazione che, all’epoca in cui avevo … Read More

Bello bellissimo, brutto bruttissimo

thomasLuoghi

Finalmente qualche giorno fa, dopo settimane di pigrizia, mi sono goduto una corsa mista a camminata veloce, a un ritmo basso – com’è naturale che sia – per riprendere confidenza con la fatica. Ho corso sulla passeggiata innevata di Livigno, partendo all’altezza della Scuola Sci Centrale – in centro paese – e arrivando in località Palipert alle spalle del ristorante … Read More

Capodanno in free solo

thomasLibri

Abbiamo messo i bambini a letto, abbiamo aperto una bottiglia di Franciacorta rosé, ci siamo accomodati sul divano dopo aver spento le luci in salotto, abbiamo sistemato il computer sulle gambe e abbiamo cliccato su “play”. È così che io e mia moglie abbiamo passato il Capodanno: a casa nostra, da soli. Ognuno con l’amorevole compagnia dell’altro, che in fondo … Read More

“Adesso basta”

thomasLibri

Mi piace soltanto chi è capace, in uno di quei libri etichettati come manuali di self-help, di non fare promesse irrealizzabili, di non vendere un metodo per il successo o di non infilare nel sottotitolo un hashtag per raggiungere la felicità. È per questo che mi è piaciuto il libro sul downshifting di Simone Perotti, uscito ormai dieci anni fa … Read More

L’importanza di contare su se stessi

thomasLuoghi

L’esperienza personale mi ha insegnato che, nella sfera professionale come in quella artistico-creativa, si deve contare solo su se stessi. Mettersi totalmente nelle mani di un altro non ha senso: quasi sempre l’epilogo è di amarezza e frustrazione, al limite della fregatura. Spesso infatti, l’affidarmi a qualcun altro sperando nell’aiuto o nella spinta affinché si avverasse qualcosa che per me … Read More

“Fatti sentire”

thomasLibri

In una società in cui si tende a non esprimere appieno le proprie opinioni, anteponendo l’interesse personale a quello collettivo, la vigliaccheria al coraggio, il silenzio al rumore, ecco un libro per bambini che esorta a fare esattamente l’opposto. Perché forse, la cosa migliore è farsi sentire fin da piccoli, così da continuare a farlo anche da grandi. In ogni … Read More

Il romanzo “House of Cards”

thomasLibri

Un consiglio di lettura per i buonisti della politica, per i poveri illusi (come me) capaci di credere ancora che la politica sia al servizio della collettività, per coloro che sperano di essere finalmente rappresentati da persone oneste, libere e indipendenti dai poteri forti. Un consiglio di lettura perché, a differenza di tanti altri primi ministri e politici del presente, … Read More