“L’uomo che guardava passare i treni”

thomasLibri

Doppia lettura, per questo romanzo di Georges Simenon uscito nel 1938. La prima tantissimi anni fa, dopo che, a un seminario di scrittura creativa, lo scrittore Diego De Silva lo aveva analizzato in ogni suo aspetto, in modo da insegnare ai partecipanti come si scrive, come si gestisce una storia e come si dà vita e credibilità ai personaggi. La … Read More

“Il piccolo libraio di Archangelsk”

thomasLibriLeave a Comment

Senza dubbi Georges Simenon è l’autore che preferisco. Non mi è mai piaciuto fare liste o avere uno scrittore, un gruppo musicale o un regista cinematografico preferito, ma visto che dell’autore belga leggo almeno un romanzo all’anno, questa conclusione mi sembra scontata. Quella che ho letto di recente – anzi che ho ascoltato in audiolibro – è la storia triste … Read More

Georges Simenon: e vai sul sicuro

annachiaramobileLibriLeave a Comment

Qualche tempo fa un signore continuava ad aggirarsi indeciso tra gli scaffali della libreria. Cercava qualcosa di moderno, disse, un autore che lo ispirasse, un titolo che lo incuriosisse, una copertina che promettesse una lettura unica. Dopo venti minuti, non avendo trovato nulla di tutto ciò, si diresse deciso alla lettera “S” dello scaffale “Gialli e noir”. Prese un piccolo … Read More