Il mare di Scopello

Io, un mare così, non l’avevo mai visto. Nemmeno alle Bahamas, nemmeno a Curaçao. Forse solo alle Mauritius, e in Sardegna. In passato ero già stato sull’isola, ormai una dozzina di anni fa. Ma, come allora (con un amico avevo visitato Messina, Catania, Taormina e Giardini Naxos, e poi Lipari), la Sicilia mi ha sorpreso per la sua bellezza e … Read More

Palermo è un razzo

Se entri in una pasticceria o in un panificio e assaggi una cassatella, un cannolo, il pane cunzatu o le panelle, alcuni sapori della cucina siciliana, mai provati prima, ti esplodono in bocca. Se passeggi tra le bancarelle del mercato di Vucciria, di Ballarò o del Capo sono le orecchie a esploderti per le urla dei venditori, e ti sorprendi … Read More

La mia intervista a Rolling Pandas

Nei giorni scorsi sono stato contattato dal sito Rolling Pandas, un portale italiano dedicato ai viaggi. Si tratta di un luogo virtuale che mette in contatto i viaggiatori con i principali Tour Operator e Agenzie, in modo da scegliere tra le migliori esperienze in assoluto. Alice – la responsabile dei contenuti del sito – mi ha chiesto di rispondere ad … Read More

L’identità della Valtellina

“Ma no! Dove vai con quello zaino? È troppo grande! Non si fa un’escursione con uno zaino così! E poi la borraccia devi riempirla di vino, mica di acqua!” Guardo l’uomo e sorrido. Dal suo ghigno irriverente capisco che è curioso e che ha voglia di chiacchierare con me, un estraneo di passaggio. Allora finisco di riempire la borraccia nella … Read More

Savio, il contestatore buono

“Le mie sono vittorie di Pirro” mi dice Savio mentre con il cellulare scatto un primo piano del suo viso. Il tono di voce è amareggiato e la bocca si lascia andare a una smorfia dimessa che non rispecchia l’immagine che molti hanno di lui. Ossia, quella di un uomo che va per la sua strada senza ripensamenti, fiero e … Read More

“La scomparsa di Patò”

Non ho letto molti libri di Andrea Camilleri, nella mia vita. Per esempio, non ho mai letto uno dei tanti romanzi gialli con protagonista il commissario Montalbano, né ho mai visto una puntata della fiction a lui dedicata. In realtà non c’è un motivo specifico o una scelta precisa che mi abbiano tenuto lontano dai romanzi di Camilleri. Credo sia … Read More

Fantasticare la Maremma

Guido spensierato su strade provinciali strette e semideserte, dove incrocio più ciclisti che automobili. Fuori dal finestrino le colline, i prati, i campi di grano e i vigneti hanno dozzine di sfumature di giallo e di verde, mentre i boschi fitti e scuri in cui mi inoltro nascondono la selvaggina di campagna. Seguendo con gli occhi la striscia d’asfalto che … Read More

In una cabina elettorale

Non sono un cittadino che evita le cabine elettorali, anzi. Sono sempre andato a votare e l’ho fatto anche questa volta, a fine maggio. Per me votare è un dovere, prima ancora che un diritto. Spesso ho preferito dare il mio voto alle persone, più che ai partiti. Alla concretezza, più che alle promesse. E tutte le volte sono rimasto … Read More

9. Il meglio e il peggio: mini viaggio in Italia

Una piccola barca in legno, bianca e blu, scivola lenta sul mare calmo, non troppo lontano dalla riva e dalla spiaggia La Ficocella. La barca ci sta portando alla grotta azzurra di Palinuro, un prodigio della natura fatto di riflessi del sole tra le rocce. Prima ci inghiotte il buio della grotta, con il suo silenzio e le sue pareti … Read More

8. Sirmione: mini viaggio in Italia

Prendete una cittadina accogliente, antica e moderna allo stesso tempo, prendete un grande lago azzurro, un centro storico magnifico, una natura mista di montagna e di pianura, una fonte di acqua termale, un ambiente curato, un’atmosfera piacevole, un’offerta di servizi puntuale e ragionata, spiagge invitanti e parchi incantevoli. Poi, a tutto questo, aggiungete una folla di turisti tedeschi, francesi, giapponesi, … Read More