5. Lamezia: mini viaggio in Italia

thomasLuoghiLeave a Comment

Lamezia è un’altra cosa. Per me, Lamezia è un insieme di ricordi leggeri ma anche ingombranti, di emozioni allegre ma anche tristi, di vacanze spensierate ma anche nostalgiche. Lamezia è un miscuglio di passato e di presente legato a gesti, abitudini, odori, sapori e sensazioni che si ripetono ogni volta che ci torno. E a ricordi, appunto. Allora, non posso … Read More

4. Matera: mini viaggio in Italia

thomasLuoghiLeave a Comment

Mi viene in mente una sola parola per descrivere Matera. Anche perché – immagino – sono già state usate tutte le parole del mondo per parlare di questa città. E come potrebbe essere altrimenti, vista la sua bellezza senza pari! La mia parola è: stupore. Stupore per il silenzio che regna tra i vicoli, le vie e gli scalini, nonostante … Read More

3. Termoli: mini viaggio in Italia

thomasLuoghiLeave a Comment

Con un pugno in faccia, il Sud mi colpisce sempre per le sue enormi contraddizioni. E anche Termoli, in Molise – terza tappa del mini viaggio in Italia – non fa eccezione. La città, dalla periferia fino alle zone centrali, è un insieme di degrado, sporcizia, incuria, abbandono. Ci sono strade con buche più profonde di quelle della statale del … Read More

2. Ravenna: mini viaggio in Italia

thomasLuoghiLeave a Comment

Il nostro dubbio è uno solo: sarà una vacanza folle e faticosa con troppi spostamenti, visto che in questo mini viaggio in Italia abbiamo due bambini al seguito (di cui uno di tre anni e mezzo e l’altra di cinque mesi), oppure riusciremo a gestire tutto e divertirci, e magari persino a riposare un po’? Intanto, dopo la partenza, ho … Read More

1. La partenza: mini viaggio in Italia

thomasLuoghiLeave a Comment

È notte e non sono abituato a guidare con il buio che avvolge tutto. Vedo a malapena il profilo delle montagne, anche se in questi primi chilometri di viaggio più che alle montagne devo stare attento alla strada e a ciò che la circonda. Devo stare attento alla selvaggina che sicuramente sbucherà dal bosco: nella prima mezz’ora incrocio ed evito … Read More

Ti racconto il mio “Mini viaggio in Italia”

thomasLuoghiLeave a Comment

A metà maggio andrò in vacanza. Finalmente! Partirò da casa e arriverò fino in Calabria. Ma tra l’andata e il ritorno di questo “Mini viaggio in Italia”, che mi godrò insieme a mia moglie e ai miei due figli, mi fermerò in vari posti, in modo da spezzettare i circa 1.300 chilometri che separano Livigno da Lamezia. Ecco perché ho … Read More

Giochi, colori e suoni: i libri di Hervé Tullet

thomasLibriLeave a Comment

Sono divertenti, allegri ed educativi. Piacciono ai bambini, ai genitori e agli educatori. In due parole: sono irresistibili. Sto parlando dei libri di Hervé Tullet – autore e illustratore francese – e in particolare di quattro titoli editi da Franco Cosimo Panini che sono una bomba! Tanto che anche la nostra libreria, nelle letture per bambini che organizza a Livigno, … Read More

Al museo tra animali e boschi delle Alpi

thomasLuoghiLeave a Comment

L’idea di portare mio figlio in un museo non mi convinceva molto. Avevo paura di annoiarmi e soprattutto che si annoiasse lui. “Forse è meglio andare al parco giochi” mi sono detto, “oppure lasciarlo sfogare in salotto, con qualsiasi giocattolo voglia usare.” Invece… Invece dipende dal museo che si sceglie, così non mi sono annoiato né io né mio figlio. … Read More

Lettera ai piedi di un bimbo

thomasLuoghiLeave a Comment

In vacanza in Puglia, sotto l’ombrellone, mi sono incantato a pensare al futuro di mio figlio: così, ho scritto una lettera. Cari piedi di Davide, visto che da qualche mese correte dappertutto decisi e senza paura, scrivo per farvi alcune raccomandazioni: siete ancora due piedi piccoli e fragili e non sempre trovate il giusto appoggio a terra, ma più passa … Read More

Pedalare da Malles a Merano

annachiaramobileLuoghiLeave a Comment

In un giorno di maggio, nella lunga e lenta pedalata da Malles a Merano, ho avuto il tempo di pensare a queste cose: ormai, quando si incrocia un ciclista su una pista ciclabile o su una strada sterrata, non guardi se chi guida è un atleta, che modello di bici ha sotto il sedere oppure se porta il casco. No. … Read More