“Chi me l’ha fatta in testa?”

È il libro più conosciuto che tratta con grande umorismo un tema amatissimo dai più piccoli: la cacca. È la “rivincita colta dell’escremento”, è “ciò che più diverte i bambini”, come l’hanno definito due autorevoli quotidiani italiani. Sto parlando di Chi me l’ha fatta in testa?, libro per bambini di 2/5 anni scritto e disegnato da Werner Holzwarth e Wolf … Read More

Livigno: 10 cose da fare in estate

Avete mai letto l’elenco delle dieci cose da non perdere dell’estate di Livigno, presente nel libro Livigno. Una storia che viene da lontano? Si tratta di un elenco solo in parte soggettivo, perché cerca di mettere in evidenza ciò che c’è di imperdibile per chi ama la natura, l’attività sportiva, la tradizione e il cibo. Questa guida storico-turistica (di cui … Read More

Mondotreno: treni in miniatura

Se pensate che i treni in miniatura siano roba per bambini, fate una visita a Mondotreno di Rablà – a una manciata di minuti da Merano – e di sicuro cambierete idea. In una serie di edifici ampi ed eleganti, in cui sono compresi anche un hotel e un ristorante, vi accoglie un ambiente su due piani in cui passare … Read More

9. Il meglio e il peggio: mini viaggio in Italia

Una piccola barca in legno, bianca e blu, scivola lenta sul mare calmo, non troppo lontano dalla riva e dalla spiaggia La Ficocella. La barca ci sta portando alla grotta azzurra di Palinuro, un prodigio della natura fatto di riflessi del sole tra le rocce. Prima ci inghiotte il buio della grotta, con il suo silenzio e le sue pareti … Read More

8. Sirmione: mini viaggio in Italia

Prendete una cittadina accogliente, antica e moderna allo stesso tempo, prendete un grande lago azzurro, un centro storico magnifico, una natura mista di montagna e di pianura, una fonte di acqua termale, un ambiente curato, un’atmosfera piacevole, un’offerta di servizi puntuale e ragionata, spiagge invitanti e parchi incantevoli. Poi, a tutto questo, aggiungete una folla di turisti tedeschi, francesi, giapponesi, … Read More

7. Monte Argentario: mini viaggio in Italia

C’erano insetti, tanti insetti: ragni di varie forme, mosche, moscerini, cicale, zanzare di ogni dimensione, formiche e qualsiasi altra cosa con ali piccole o con zampette multiple e sottili. E lungo le pareti del cortile c’erano gechi, tanti gechi bianchi, quasi trasparenti. Oltre a due cani sempre liberi e a un gallo con galline al seguito. Così, dopo un primo … Read More

6. Palinuro: mini viaggio in Italia

Risalgo la Calabria a nord-ovest, attraverso le sue colline dolci e verde chiaro, tutte coltivate. Entro in Basilicata e poco dopo in Campania, dove invece le colline diventano più alte, a punta, sembrano quasi montagne, e la vegetazione è fitta fitta e verde scuro. Da una ventina di chilometri sto guidando su una strada statale ripida, tutta curve. Sono nel … Read More

5. Lamezia: mini viaggio in Italia

Lamezia è un’altra cosa. Per me, Lamezia è un insieme di ricordi leggeri ma anche ingombranti, di emozioni allegre ma anche tristi, di vacanze spensierate ma anche nostalgiche. Lamezia è un miscuglio di passato e di presente legato a gesti, abitudini, odori, sapori e sensazioni che si ripetono ogni volta che ci torno. E a ricordi, appunto. Allora, non posso … Read More

4. Matera: mini viaggio in Italia

Mi viene in mente una sola parola per descrivere Matera. Anche perché – immagino – sono già state usate tutte le parole del mondo per parlare di questa città. E come potrebbe essere altrimenti, vista la sua bellezza senza pari! La mia parola è: stupore. Stupore per il silenzio che regna tra i vicoli, le vie e gli scalini, nonostante … Read More

3. Termoli: mini viaggio in Italia

Con un pugno in faccia, il Sud mi colpisce sempre per le sue enormi contraddizioni. E anche Termoli, in Molise – terza tappa del mini viaggio in Italia – non fa eccezione. La città, dalla periferia fino alle zone centrali, è un insieme di degrado, sporcizia, incuria, abbandono. Ci sono strade con buche più profonde di quelle della statale del … Read More