A scuola con don Parenti

Questa mattina ho iniziato un progetto alla scuola primaria di Livigno, che coinvolge i bambini di 4a e 5a e che mi impegnerà fino a metà dicembre, con due incontri per classe.
Il progetto unisce la storia locale e la scrittura creativa, ed è incentrato sul mio romanzo Un prete in alta quota. Il libro è uscito lo scorso luglio per Vel editore e, come sapete, attraverso la vita di un personaggio di fantasia racconta le tante avventure di don Sandro Parenti a Trepalle.

Durante il primo incontro parlo ai bambini del contenuto del libro, soffermandomi sulle figure della voce narrante del romanzo (Tobia Rodigari) e del vero protagonista della storia (don Sandro Parenti). Ma racconto anche alcuni episodi significativi di storia locale, come le visite di Giovannino Guareschi a Trepalle, le tragiche valanghe del 1951 a Livigno e le difficoltà dell’apertura invernale della strada del Foscagno. Poi cerco di far capire ai bambini le condizioni di vita di un tempo, grazie ad alcuni aneddoti presenti nel libro, toccando i temi della baita, della stalla, dei mestieri artigiani, degli spostamenti sugli sci, dell’isolamento, del reperimento di acqua e legna. Infine, propongo alcuni consigli per l’esercizio di scrittura da svolgere.
Il secondo incontro, infatti, è interamente dedicato alla lettura dei brevi racconti scritti dai bambini, perché l’esercizio consiste proprio nell’inventare una storia ambientata a Trepalle. Ogni bambino può scegliere tra due testi del libro che consegno al primo incontro e in una settimana ne deve proseguire la storia, liberando la fantasia e raccontando in una pagina una personale continuazione del romanzo.

Perciò avviso in anticipo i genitori: se in questo periodo i vostri figli vi dicono che da grandi vogliono fare gli scrittori, i librai o gli editori, sappiate che è anche per causa mia!

Ecco, di seguito, le classi coinvolte nel progetto tra il 23 novembre e il 17 dicembre (salvo spostamenti di date):
classi 5a A e B San Rocco, maestra Nives;
classi 5a A e B Centro, maestra Francesca;
classi 4a A e B San Rocco, maestra Cristina;
classi 4a A e B Centro, maestra Donatella.

Condividi questo post

Lascia un commento