“Promenade”

thomasLibri

Una bambina apre un varco tra le pagine: è un invito a entrare in un mondo magico fatto non solo di libri, ma anche di fari, specchi d’acqua, case, montagne, fiori, statue. E la lettura è un viaggio che si compie attraverso immagini insolite e incantate, anche personali; attraverso la magia che si crea ogni volta che percepiamo l’energia sprigionata da una storia che ci cattura.

Promenade è un albo illustrato adatto a tutti: bambini, ragazzi e adulti. Un piccolo capolavoro, da pochi giorni in libreria, in cui l’artista coreano Jungho Lee rende omaggio ai libri e alla letteratura, al loro potere di trasportarci in mondi fantastici, dentro e fuori di noi. E i versi di Bernard Friot, brevi come aforismi, ci offrono una sorprendente chiave interpretativa per ogni immagine.

Di cosa ci parlano i libri? Cosa ci sussurrano? Dove ci portano?
I libri, per tante persone, sono un approdo sicuro.

(Le due immagini che accompagnano il post sono tratte dal sito di Lapis edizioni)

Condividi questo post