Me ne vado in vacanza

Un breve post soltanto per avvisare che per un paio di settimane sarò in ferie, quindi non aggiornerò il blog. A meno che non mi imbatta in uno o più luoghi da raccontare – come avevo fatto in primavera durante il Mini viaggio in Italia – di quelli capaci di stuzzicare la curiosità fino a diventare indimenticabili.

Intanto posso consigliare due romanzi di qualità usciti da poco e che stanno piacendo molto ai lettori, dei quali anche in libreria abbiamo avuto un buon riscontro: M. Il figlio del secolo di Antonio Scurati (Bompiani), il primo romanzo sul fascismo raccontato attraverso Mussolini; e L’educazione di Tara Westover (Feltrinelli), l’appassionante storia di una ragazza nata in una famiglia mormona che cerca e trova la via dell’emancipazione.
Io invece – figli permettendo – sotto l’ombrellone leggerò qualcosa di più adatto: Il giorno dei Lord di Michael Dobbs (Fazi), un noir inglese tra la politica e lo spionaggio scritto dall’autore di House of Cards.

(Foto: un’immagine dell’isola di Tenerife)

Condividi questo post

Lascia un commento