Il mio diario su “Viaggi e Cammini”

thomasLibri

Sul numero autunnale di Viaggi e Cammini in edicola da pochi giorni, una rivista nata per chi ama questo tipo di turismo ma anche per chi non lo conosce ancora e ne è attratto, c’è anche il mio Diario dalla Valmalenco (seguendo il link potete leggere la versione completa, da cui ho preso quella ridotta per la rivista).

Si tratta di un racconto di una decina di pagine, corredato da fotografie e disegni di Michele Comi, della mia esperienza di cammino del luglio scorso in Valmalenco, organizzata dal collettivo Vendül e ispirata al libro Pensare come una montagna di Aldo Leopold.

Ringrazio perciò la redazione di Viaggi e Cammini, e in particolare Franco Faggiani, per aver scelto di trasformare le pagine del mio diario in un bellissimo servizio “patinato” che, spero, sia di ispirazione per camminare in natura ovunque capiti, e farlo in un modo “selvaggio” e con poche comodità.

(La fotografia che accompagna il post è tratta dalla pagina Facebook di Viaggi e Cammini)

Condividi questo post