10 titoli sul trekking

Giusto per restare in tema, visto il mio imminente viaggio a piedi attraverso la Valtellina, propongo dieci titoli di libri sul trekking. Molti di questi li ho già letti, e a dire la verità è anche per merito loro che ho deciso di affrontare un viaggio zaino in spalla di poco più di due settimane, altri invece li leggerò in futuro. E chissà mai che uno di questi libri ispiri anche a voi il vostro primo, o prossimo, lungo cammino.

Come sempre, cioè per ogni elenco di libri che ho consigliato in questo blog (sull’inverno, i migliori del 2018, sulla montagna, i classici-moderni, i miei altri 20 libri, i miei 20 libri), specifico che si tratta di titoli scelti in base a gusti personali, perché non sono né un critico letterario né un intellettuale, ma un semplice lettore.
Tutti i libri segnalati sono in commercio e se volete sono disponibili nella libreria in cui lavoro.

Bill Bryson, Una passeggiata nei boschi, Guanda.
Cheryl Strayed, Wild, Piemme.
Henry David Thoreau, Camminare, Mondadori.
Sylvain Tesson, Nelle foreste siberiane, Sellerio.
Émeric Fisset, L’ebbrezza del camminare, Ediciclo.
Erling Kagge, Camminare, Einaudi.
Franco Michieli, Andare per silenzi, Sperling & Kupfer.
Luigi Nacci, Alzati e cammina, Ediciclo.
Rachel Joyce, L’imprevedibile viaggio di Harold Fry, Sperling & Kupfer.
Frédéric Gros, Andare a piedi, Garzanti.

Buona lettura e buon cammino!

(La foto che accompagna il post è tratta dal sito del Pacific Crest Trail, negli Stati Uniti)

Condividi questo post

Lascia un commento