Correre sulla neve

La fatica è sempre la stessa, ma il godimento raddoppia. Molto meglio della corsa su asfalto o su piste ciclabili, per esempio, e alla pari con la corsa estiva su sentieri di montagna. Almeno, così la penso io. Correre sulla neve è divertente e piacevole. Se poi – come me – si ha la fortuna di poterlo fare in alta … Read More

Un anno di Tomis

È passato poco più di un anno dall’apertura di questo blog e devo dire che ho già raggiunto il mio primo obiettivo: quello di avere un luogo “dove dare sfogo alla mia voglia di scrittura”, come spiego nella sezione Cos’è Tomis. Spero però di averlo fatto bene. Spero cioè che i post che ho proposto non siano stati soltanto un … Read More

Dove nasce il caffè di Livigno

Quando entro nel locale la tostatrice è già in funzione, si sta riscaldando. L’ambiente è piccolo e accogliente, e subito il profumo di un aroma familiare mi invade le narici. Mi guardo attorno, incuriosito, e intanto pregusto i caffè che Manuel mi farà assaggiare. Di fronte alla tostatrice – grigia scura e seria, di un’eleganza capace di dominare il locale … Read More

Quando Livigno restava isolato

Quando succede, come oggi, che Livigno resta isolato, non posso che pensare al passato. Non posso che pensare a come la vita quotidiana dei nostri avi fosse subordinata soltanto alla natura e ai suoi sfoghi, senza intromissioni esterne. Non c’era nessuno che decideva di chiudere i valichi per ragioni di sicurezza, non c’erano villeggianti che restavano bloccati in paese o … Read More

Il fiume Aqua Granda

C’è un luogo a Livigno – o meglio, un elemento del territorio – che è rimasto quasi immutato nei secoli e che verosimilmente ha avuto un ruolo importante per il modellamento del fondovalle e della sua piana. A volte questo elemento sembra stanco e moribondo, altre volte invece è vivo più che mai. In inverno scorre lento circondato dalla neve, … Read More

In enoteca con don Parenti

Mercoledì sera sono stato invitato dai titolari dell’enoteca Vino & Co. di Livigno a presentare il mio romanzo Un prete in alta quota. È stata una serata piacevole, allegra e anche intima, visto che è sfociata in una spaghettata di (quasi) mezzanotte accompagnata – come è ovvio che sia in un’enoteca – da dell’ottimo vino. E non solo, perché tra racconti … Read More

Livigno: 10 cose da fare in inverno

Qualche mese fa vi ho parlato delle dieci cose da non perdere dell’estate di Livigno, un elenco presente nella guida Livigno. Una storia che viene da lontano (di cui sono co-autore). Bene, nella stessa guida trovate anche le dieci cose da non perdere dell’inverno di Livigno – che riporto di seguito – un insieme di attività tra sci, natura, sport … Read More

A scuola con don Parenti

Questa mattina ho iniziato un progetto alla scuola primaria di Livigno, che coinvolge i bambini di 4a e 5a e che mi impegnerà fino a metà dicembre, con due incontri per classe. Il progetto unisce la storia locale e la scrittura creativa, ed è incentrato sul mio romanzo Un prete in alta quota. Il libro è uscito lo scorso luglio … Read More

Ferriera Corneliani di Premadio

Sabato scorso sono stato ospite alla Ferriera Corneliani di Premadio (SO) per presentare il mio romanzo Un prete in alta quota. Sono rimasto affascinato da questo luogo che conoscevo ma che non avevo mai visto dal vivo, formato da una serie di edifici restaurati come si deve, curati e accoglienti, accessibili al pubblico grazie alle tante iniziative che propone Ferriere … Read More

Lazzate, il paese d’origine di don Parenti

Ieri per me è stata una giornata da ricordare, perché per la prima volta sono uscito dalla provincia per presentare un mio libro. Ero a Lazzate, invitato dal sindaco Pizzi e dalla bibliotecaria Elena, naturalmente per parlare del romanzo Un prete in alta quota. Infatti, come sapete, la storia è ispirata alla vita di don Alessandro Parenti, originario proprio di … Read More